Il progetto NEBULA è finanziato nell’ambito del PROGRAMMA DI APPRENDIMENTO PERMANENTE – Leonardo da Vinci – Progetti Multilaterali per lo Sviluppo dell’Innovazione.

I Progetti Multilaterali Leonardo da Vinci per lo Sviluppo dell’Innovazione sono progetti di cooperazione transnazionali che mirano a migliorare la qualità dei sistemi di formazione attraverso lo sviluppo di contenuti innovativi, di metodi e di procedure per l’erogazione della formazione professionale. L’innovazione si basa sulla capacità di realizzare qualcosa di nuovo o di ricercare metodi innovativi per realizzare qualcosa di già realizzato. Per “Progetti di Sviluppo dell’Innovazione” si intende lo sviluppo di qualcosa di innovativo (contenuti, metodi, procedure, ecc) quale risultato finale del progetto.

Questi progetti dovrebbero rispondere ad una spinta innovativa (sviluppata a partire dalle lacune esistenti nei sistemi o nei processi di erogazione della formazione professionale) che diversi paesi hanno in comune e dovrebbero portare nuove soluzioni in una prospettiva di erogazione di formazione professionale di portata europea.

I principi per l’attuazione dei Progetti Leonardo da Vinci per lo Sviluppo dell’Innovazione sono i seguenti:

  • Il sostegno comunitario è destinato alla produzione di materiale, prodotti, metodi ed approcci nel campo della formazione e dell’orientamento professionale, e non per le attività di formazione in quanto tali;
  • Le proposte devono porre la dimensione innovativa del progetto in un contesto ed in rapporto alle esigenze dei gruppi target ed ai problemi da risolvere;
  • Lo sviluppo dell’innovazione può applicarsi anche ai contesti istituzionali e alle pratiche formali, informali e non formali, nonché a iniziative promosse a livello locale, regionale o settoriale;
  •  Il massimo beneficio deve essere previsto a livello europeo dai risultati del progetto facendo uso delle competenze e dell’esperienza dei vari organismi europei e/o di altre organizzazioni qualificate attive in tal settore;
  • Al fine di sfruttare al meglio i risultati ed ottenere feedback che consentano al prodotto, al materiale, all’approccio o al metodo di essere adottato e trasferito, la valorizzazione (diffusione e valorizzazione dei risultati) deve essere parte integrante del programma progettuale di lavoro

Nel diffondere e valorizzare i risultati dei progetti, la dimensione europea deve essere rafforzata realizzando materiali, prodotti, metodi ed approcci di formazione ed orientamento professionale nelle lingue di tutti i partner, ove possibile